Si può allenare la mentalità vincente? O ci vogliono dei giocatori vincenti? Per Sinisa Mihajlovic servono entrambe le componenti. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Napoli, l'allenatore del Bologna ha provato a spiegare il concetto riavvolgendo il nastro fino ai tempi trascorsi sulla sponda nerazzurra di Milano: "Quando stavamo all'Inter, prima che venisse Mancini, si diceva sempre che l'Inter aveva una grande squadra ma non aveva mai vinto nulla - ricorda Miha -. Poi con l'arrivo di Mancini, Mihajlovic ed altri c'è stato un cambiamento. Qui non possiamo prendere certi giocatori, ma bisogna lavorare sull'atteggiamento mentale: si tratta di un processo lungo. Noi possiamo essere bravi fisicamente, caratterialmente, tecnicamente, ma senza l'atteggiamento mentale tutto il resto vale poco. Ci vuole tempo e pazienza..." ha predicato Sinisa davanti alla stampa. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 16:41 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print