Presente ad Amsterdam per il 'Wyscout Forum 2019', Max Hagmayr, agente di Valentino Lazaro, ribadisce la bontà della scelta del suo assistito di trasferirsi all'Inter durante lo scorso mercato estivo: "Decisione giusta. Valentino voleva arrivare in un grande club, giocare la Champions e vivere una sfida di questa grandezza. Dopo il primo meeting, anche con Antonio Conte, è stato tutto chiaro: era il posto giusto ed il club giusto", ha assicurato il procuratore in esclusiva a TMW.

L'inizio di stagione non lo ha visto protagonista con la maglia nerazzurra. Si aspettava qualcosa di diverso?
"Mi auguravo qualcosa di diverso. E' stato infortunato due settimane durante l'estate, nel corso della preparazione, in quello che era un momento importante per lui per iniziare a giocare, inserirsi in squadra e capire il calcio italiano oltre che le idee di Antonio Conte. Gli è mancato il primo periodo sul campo e anche per questo è stata dura all'inizio, sapevamo che non sarebbe partito titolare le prime settimane della stagione per tutti questi motivi. Non è stato semplice per lui all'inizio e certamente non è andata come ci saremmo augurati, ma crediamo fortemente nelle sue abilità. Ha bisogno di guadagnarsi le sue chance e sono certo che le avrà, dobbiamo solo aspettare. Se avrà le giuste possibilità, sono certo che farà bene".

Il suo ruolo è spesso argomento di discussione. Quella da quinto a destra nel centrocampo a 5 di Antonio Conte è la posizione giusta per lui? "Sì, è la posizione giusta. Siamo d'accordo con questa scelta perché era anche la nostra idea, quella di spostarsi in quel ruolo. Per lui e le sue caratteristiche è una buona soluzione. Può giocare a sinistra, al centro o dietro le punte, l'importante è avere l'opportunità di giocare".

In vista di gennaio ci sono già tanti rumors attorno al suo nome...
"
Non mi importa dei rumors".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 14 Novembre 2019 alle 15:05
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print