Non sarebbero ancora arrivate offerte da Parigi per Mauro Icardi, come affermato ieri in Italia. Secondo il quotidiano francese L'Equipe, comunque, le trattative tra i campioni di Francia e l'Inter per il riscatto dell'attaccante argentino proseguono in maniera positiva. Il ds dei transalpini Leonardo punta comunque a strappare una cifra inferiore ai 70 milioni di euro pattuiti lo scorso 31 agosto al momento dell'accordo per il prestito del giocatore: la somma giusta potrebbe aggirarsi tra i 55 e i 60 milioni di euro, bonus esclusi. Questa cifra potrebbe portare l'Inter, che sa bene come, visti i tempi, tutte le società cercheranno di applicare politiche di austerity, ad ammorbidire la sua posizione. Anche per scongiurare l'assalto della Juve, in quanto non è interesse del club rinforzare la diretta concorrente. 

Da considerare anche la posizione di Edinson Cavani: il giocatore non rifiuterebbe affatto la prospettiva di un ritorno in Italia, e per questo i nerazzurri avrebbero pronto per il Matador un contratto della durata di tre anni, che però l'uruguagio non ha accettato né rifiutato. Anche perché vorrebbe vagliare altre soluzioni, su tutte quella che porta al Newcastle della nuova proprietà saudita (RILEGGI QUI LA NOSTRA ESCLUSIVA). 

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 21:10
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print