Intervenuto ai microfoni di Inter Channel, il centrocampista dell'Inter Mateo Kovacic parla alla vigilia della sfida contro la Roma. Il calciatore croato ha recuperato dall'infortunio che lo ha stoppato in queste prime giornate di campionato: "Ho lavorato tanto da solo, adesso l'infortunio però è alle spalle e sono contento perché voglio fare bene e giocare. E' normale, noi giovani non siamo bravissimi nella tattica e nelle altre cose. Sono felice che mister Mazzarri sia qui, stiamo crescendo tanto". A San Siro arriva la Roma: "Io vorrei una partita aperta, la Roma gioca un bel calcio, ha tanti grandi calciatori da Totti a Pjanic passando per De Rossi.

Vogliamo vincere, loro sono primi e noi quarti. Vedremo cosa succederà. Jedvaj? Sì, è un mio amico. E' molto forte, non so se giocherà ma è molto forte". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 04 ottobre 2013 alle 19:10
Autore: Riccardo Gatto / Twitter: @RiccardoGatto1
vedi letture
Print