Keita Baldé al centro dell'attacco domani contro l'Eintracht e non solo. La Gazzetta dello Sport vede il senegalese titolare come punta nel ritorno degli ottavi di Europa League e parla anche di un'Inter sempre più convinta del suo riscatto dal Monaco. Ma si parte dal campo: Icardi auto-escluso, Lautaro squalificato, e allora tocca a lui: "Keita – senza minuti di test in campo domenica scorsa – si ripresenterà a San Siro con una maglia da titolare addosso e la speranza di un popolo intero nei piedi, che si augura di rivederlo come lo aveva lasciato: sorridente e decisivo dopo il gol partita a Empoli - si legge -. Spalletti lo ha aspettato fin quasi a rimpiangerlo, ma adesso può sorridere: la velocità di Keita può essere un’arma molto importante per spaccare le gare".

E si ragiona sul futuro di Keita: per riscattarlo dal Monaco, secondo i patti, servirebbero 34 milioni. "Il desiderio di portarlo definitivamente a Milano c’è ed è forte, ma probabilmente con cifre e modalità di pagamento diverse - puntualizza la rosea -. Ecco perché a breve verranno riallacciati i contatti col Monaco, per provare ad avere uno sconto e magari una formula di pagamento dilazionata nel tempo".

VIDEO - TRAMONTANA DALLA FURIA ALLA GIOIA: "CHIAMA" IL CAMBIO PER GAGLIARDINI, MA AL 2-0...

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 13 Marzo 2019 alle 08:15 / articolo letto 26276 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni