Intervenuto all'Ansa, il fratello-procuratore di Mario Balotelli, Corrado, è esploso contro l'opinione pubblica: "Fino ad oggi la famiglia non ha mai reagito alle cose che ha dovuto sentire. Ora però si è superata la misura. Basta mettere Mario in mezzo – afferma all’Ansa – a beghe da condominio alle quali lui è estraneo! L’entourage di Balotelli non piace a qualcuno? È un problema loro, a noi non interessa. Ci interessa solo il bene di Mario e lui è più che soddisfatto e orgoglioso di avere un team di professionisti che lo seguono per fargli avere il meglio e il cui lavoro è unanimemente apprezzato non solo in Italia, ma anche a livello internazionale".

Dopo la precisazione, arriva un'ulteriore notizia a dir poco clamorosa: Mino Raiola, procuratore di Ibra e Maxwell del quale l'Inter pareva essersi liberata, assiste SuperMario: "Sia chiaro a tutti che la famiglia gli sarà sempre accanto, ma poichè noi fratelli abbiamo le nostre professioni (io e Giovanni abbiamo una nostra società di pannelli fotovoltaici, Pandora, e Cristina fa la giornalista), ci avvaliamo di un team di esperti dei quali Mario è molto contento. Sul piano del mercato è assistito dall’agente Mino Raiola, sul piano legale dall’avvocato Vittorio Rigo". La notizia, diffusa già da Sky in serata, è stata così confermata.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 11 Marzo 2010 alle 20:18 / articolo letto 10669 volte / Fonte: Ansa.it - Sky Sport
Autore: Fabrizio Romano