Ancora una settimana al massimo, la prossima, e poi la questione del finanziamento deve essere risolta. Queste sono le tempistiche che si è data la proprietà dell'Inter per definire il prestito da circa 250 milioni in arrivo da Bain Capital oppure Oaktree. "La definizione dell’accordo è più volte slittata. Ma in trattative del genere è abbastanza naturale vedere allungarsi i tempi - assicura la Gazzetta dello Sport -. Ci si trova dentro una negoziazione in cui le parti in ballo, ovvero l’Inter e i due fondi, provano a strappare le migliori condizioni possibili". Vanno definiti i dettagli riguardanti le garanzie e il tipo di governance che verrà costituita in seguito alla chiusura della negoziazione, con 200 milioni che confluiranno direttamente nelle casse nerazzurre, altri a Suning e altri ancora a LionRock per liquidarla. Risorse non per il calciomercato, ma per il fabbisogno finanziario della società tra cui gli stipendi arretrati.

"La volontà di Zhang resta quella di mantenere un’Inter ai massimi livelli - assicura la rosea -. Il presidente dovrà però essere convincente con Conte e i dirigenti. L’idea resta quella di non toccare il perimetro dei giocatori vetrina. Resta comunque possibile che un titolare parta. Attenzione a uno dei tre difensori: Skriniar ha molto mercato. De Vrij ha una promessa di rinnovo caduta nel vuoto, Bastoni è invece quello attualmente con la valutazione maggiore". La Gazzetta è convinta che entro il 30 giugno una qualche cessione di peso sarà fatta, ma ancor prima andrà chiarito il discorso tagli. Ci sarà da capire se e come spalmare eventualmente le due mensilità. "Sacrifici sono stati chiesti a tutte le aree del mondo Inter: a ciascun responsabile di settore è stato chiesto di tagliare il 15% della propria area di riferimento - conferma la Gazzetta come da noi anticipato -. Ai giocatori però non sono piaciute modalità e tempistiche della richiesta di due giorni fa. Ma sullo slittamento la porta non è chiusa. A patto che anche coi giocatori, specie ai più rappresentativi, Zhang sappia essere convincente sulle ambizioni future".

VIDEO - I M INTER: PRESENTATO IL BRANO PER LO SCUDETTO

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print