Premiato a Montecarlo con il Golden Foot Award, il tecnico dell'Inter Frank De Boer ha messo la sua orma sulla Champions Promenade, svelando le proprie sensazioni ai cronisti che lo attorniavano durante la passerella di rito: "È davvero emozionante vedere tutti questi grandi giocatori, alcuni contro i quali ho giocato, altri che giocano ancora oggi. Alcuni li conosco da tanto tempo, sono tutti dei grandi giocatori. È un grande onore per me far parte di questa Promenade. È un'esperienza magnifica vedere tutti questi campioni in un solo posto".

Nessuna preferenza però per l'olandese che allenando l'Ajax ha vinto quattro Eredivisie e una Supercoppa nazionale. "Non ho un giocatore preferito. Da Diego Maradona a Paolo Rossi, ognuno di questi giocatori a suo tempo è stato molto speciale e ha fatto qualcosa di speciale. Se non hai fatto qualcosa di speciale non sei in questa Promenade".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 11 ottobre 2016 alle 21:54
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print