"Non è il momento di rammaricarsi, è il momento di cercare di pensare a chi è presente e di fare il possibile per vincere la partita di domani sapendo che ci saranno grandi difficoltà perché affrontiamo una buonissima squadra che sta facendo un grandissimo percoso in Champions e ha messo in difficoltà il Barcellona sia in casa che fuori. Non è il momento di rammaricarsi, ma quello di fare il possibile per ottenere i tre punti e cercare di coltivare la piccola speranza che c’è". Questa l'analisi di Slavia Praga-Inter che Antonio Conte fa a SportMediaset alla vigilia del cruciale impegno di Champions League. 

Cosa bisogna fare per vedere l'Inter da trasferta che si apprezza in campionato?
"Guarda in Champions si è vista a tratti la più bella Inter della stagione. Il problema è che nelle altre partite non siamo stati bravi a gestire le partite 95', però ho poco da rimproverare ai ragazzi a livello di prestazioni. Come ho detto sono partite di un certo livello e noi abbiamo bisogno giocarle per aumentare l’autostima e la nostra crescita di esperienza in tutto e per tutto".

Come stanno Gagliardini e Politano?
"Se sono stati convocati e sono qui sicuramente è perché ci possono dare un qualcosa a partita in corso. Vediamo, sono contento che abbiano recuperato".

VIDEO - FLAMENGO CAMPIONE, ADRIANO SCOPPIA IN LACRIME

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 26 Novembre 2019 alle 19:29
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print