Intervenuto in diretta Instagram, l'allenatore del Milan Stefano Pioli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riguardo la situazione attuale: "Capisco la difficoltà del momento - riporta MilanNews.it -. Nella nostra posizione, poter sapere quando e se ci sarà la ripresa degli allenamenti e del campionato sarebbe meglio, per poter programmare meglio il nostro lavoro. In questo periodo, con tutto il tempo che abbiamo a disposizione, sto vedendo tantissime partite. Il calcio è veramente cambiato tantissimo. È cambiata la metodologia di lavoro e di preparazione alla partita, che è sicuramente più curata anche grazie alle tecnologie. Le strategie sono molto più approfondite e le squadre sono più preparate. È aumentata la velocità di gioco. Io ho cominciato a lavorare quasi sempre a secco, invece adesso con il mio staff lavoriamo tanto con il pallone. Gli spazi sono cambiati, adesso hai pochi istanti per leggere la situazione e interpretarla. Molto credo sia dovuto anche al fatto che noi allenatori abbiamo sempre voluto migliorarci e aggiornarci. La passione con la quale ti approcci al tuo lavoro credo sia determinante, così come la curiosità. Più accentiamo i nostri pregi e più limiamo i nostri difetti e maggiormente possiamo diventare persone e professionisti migliori".

Sezione: Il resto della A / Data: Ven 01 maggio 2020 alle 11:29
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print