1-1 per l’Inter Primavera sul campo dei pari età della Juventus. Al termine della gara ne ha parlato in zona mista il tecnico nerazzurro Armando Madonna: “La reazione me l’aspettavo, l’abbiamo avuta parecchie volte - riporta Calcionews24.com -. Nel secondo tempo abbiamo avuto 6/7 palle gol importanti, ma mi preoccupa di più il primo tempo, dove forse loro erano più rapidi. Bisogna partire meglio, perché se la Juve avesse spinto ancora di più poteva andare sul 2-0. Il secondo tempo abbiamo meritato di arrivare al pari, con qualche occasione per poterla vincere. Ma dopo il primo tempo avrei firmato per il pari. Affrontavamo una squadra forte, soprattutto nel palleggio, ma abbiamo creato tanto. Il secondo tempo? Per 25 minuti abbiamo speso tanto, dopo il pari abbiamo avuto un paio di occasioni e poi ci siamo spenti. Non ho visto occasioni da gol da parte della Juve, ci siamo un po’ accontentati”.

Sulle sostituzioni: “Ho cambiato già nel primo tempo perché non ero soddisfatto: subivamo il modulo e andavamo in difficoltà. Non ho voluto rischiare di prendere già il secondo gol, ero convinto di quel che ho fatto, sapevo che chiudendo un po’ gli esterni, nel secondo tempo avremmo fatto meglio”, ha concluso.

Sezione: Giovanili / Data: Sab 15 Febbraio 2020 alle 16:56
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print