A margine della cerimonia di consegna del premio 'Mecenate dello Sport', Javier Zanetti si è fermato anche a parlare della corsa per il campionato dell'Inter: "E’ presto per parlarne, concentriamoci partita dopo partita e sicuramente i risultati arriveranno. Bisogna rialzarsi subito già dalla prossima partita. Sicuramente il recupero di qualche infortunato ci aiuterà a riprendere la strada giusta".

Il vice presidente nerazzurro dribbla il parallelo tra Antonio Conte e José Mourinho: "Non mi piace fare paragoni, sono due allenatori con una forte personalità e una grande cultura del lavoro. La mia Inter arrivò a vincere tutto alla fine di un percorso partito con Mancini e chiuso con José: sei anni indimenticabili. Conte? Vivendo ogni giorno a contatto con lui vedo quanta cultura del lavoro ci sia, quanta professionalità sua e del suo staff: si lavora su ogni piccolo dettaglio e questo non può che farci guardare al futuro.". 

Sezione: Focus / Data: Mer 11 dicembre 2019 alle 15:50 / Fonte: TMW
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print