È sicuramente uno degli argomenti più 'chiacchierati' degli ultimi mesi in casa Inter, ma la conclusione sembra ormai imminente e sarà, a meno di clamorose sorprese, positiva. Il rinnovo del contratto di Walter Mazzarri è questione di ore, al massimo giorni, secondo quanto riportato da SportMediaset. In particolare, il nuovo accordo scadrà il 30 giugno 2016 e l'ingaggio corrisponderà a 3,3 milioni di euro, cioè la medesima cifra percepita nei primi due anni. 

Dopo settimane di rumors, quindi, sembra esserci maggior chiarezza circa il futuro del tecnico toscano, con la scadenza nel 2015 che aveva creato, inizialmente, non poche nubi sul futuro dell'ex allenatore di Sampdoria e Napoli. Nelle ultime ore, però, Mazzarri ha avuto un lungo colloquio con il direttore tecnico Piero Ausilio: SM prosegue puntualizzando che nel corso di questo incontro si è parlato, oltre che del mercato, anche del contratto, arrivando alla positiva conclusione della trattativa. Come già detto, a livello economico non cambierà nulla rispetto all'accordo che venne siglato a suo tempo con l'ex numero del club Massimo Moratti. L'annuncio dovrebbe arrivare quando Thohir sbarcherà a Milano.

Sezione: Focus / Data: Ven 27 giugno 2014 alle 13:35 / Fonte: SportMediaset
Autore: Francesco Fontana / Twitter: @fontafrancesco1
Vedi letture
Print