Dopo le parole con le quali, il numero uno dell'Eca, Andrea Agnelli ha aperto la 25esima Assemblea Generale dell'Associazione dei Club Europei sulla situazione attuale del calcio in Europa, a fine assemblea il presidente della Juventus si è anche fermato a rispondere ai giornalisti ai quali ha parlato della riforma della Champions League. "Spero vivamente che tutto venga fatto nelle prossime due settimane, ci sono dettagli che devono essere discussi, uno è l’accesso alla competizione, come verranno assegnati i quattro posti extra?" Posti, che come ricorda Calcio&Finanza - inizialmente su proposta della UEFA riguardavano i top campionati, mentre le Leghe europee sostengono un'assegnazione riservata ai campioni di tornei minori.

Poprio in merito a ciò Agnelli si aspetta una soluzione nel breve periodo. Sulla Superlega aggiunge: "Se abbiamo club che si impegneranno individualmente per le future competizioni… Questo metterà a dormire l’idea". 

Sezione: Focus / Data: Lun 08 marzo 2021 alle 18:45
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
vedi letture
Print