"Sarei stato più contento di avere Esposito con noi, ma l'Inter si è comportata bene e aveva dato grande disponibilità prima del k.o. di Sanchez. Guardiamo avanti, ci sono altri giocatori di qualità. Abbiamo un gioco, sono fiducioso". Così Carmine Nunziata, c.t. dell'Under 17 azzurra, commenta l'esclusione dai convocati dell'attaccante nerazzurro. "Andiamo a fare un #Mondiale, una cosa bella. Siamo pronti, per i ragazzi sarà una grande esperienza. Queste competizioni ti danno qualcosa in più perché vai a confrontarti con il calcio mondiale", dice ancora il c.t. a Radio Sportiva. "Competizioni non ufficiali per la Fifa? E' un limite per tutti, perché ci sono tante squadre che dovranno rinunciare ai propri giocatori. I club possono scegliere se concedere o meno i propri giocatori. Favorite al Mondiale? Sicuramente Francia, Spagna e Olanda sono squadre molto forti, ma tra le favorite metto la squadra di casa, il Brasile, e l'Argentina. Senza dimenticarsi della Nigeria, che ha vinto quattro volte questa competizione. Al momento ci sono delle nazioni che hanno qualcosa in più a livello fisico, che è un aspetto che fa la differenza quando i giocatori sono così giovani".

VIDEO - SOMBRERO E TIRO AL VOLO, LAUTARO CERCA IL SUPERGOL CONTRO L'ECUADOR

Sezione: Focus / Data: Ven 18 Ottobre 2019 alle 11:19
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print