Dopo la conferenza stampa in preparazione alla sfida di domani sera contro il Milan, il tecnico dell’Inter Walter Mazzarri si è presentato nel consueto appuntamento con le domande di Interchannel. Ecco le sue parole: "Nagatomo è un giocatore importante ed è bello che ci siano le sfide internazionali che tutto il mondo può vedere. I derby della mia carriera? A Reggio il derby più sentito era quello col Messina. A Livorno non ce ne sono stati perchè il Pisa era in un'altra categoria. Al Napoli la partita più sentita di tutte è quella con la Juve, poi Inter e Milan.

Lavoro settimanale? Bisogna trovare equilibrio: giusta adrenalina e attenzione. I giovani vanno rasserenati, più che essere caricati. Napoli-Fiorentina? Sono stato 4 anni a Napoli e so quello che si prova a vincere lì. Mi è successo contro la Juve e ci hanno accolto festanti all'alba. Dico la verità: mi farebbe piacere vedere i miei ex tifosi gioire come quella volta". 

Sezione: Focus / Data: Sab 03 maggio 2014 alle 14:49
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print