Valentino Lazaro aspetta ancora il momento per l'esordio in gare ufficiali, amichevoli a parte, con la maglia del Borussia Moenchengladbach. In un'intervista a Kicker, il giocatore austriaco ha fatto intendere di essere impaziente di poter giocare con i tedeschi. "Non so pensando al futuro - dice riguardo alla possibile permanenza al Borussia dopo la fine del prestito - Non ho ancora giocato una sola partita qui. Mi sono trasferito al 'Gladbach per giocare, per aiutare il club a raggiungere i suoi obiettivi. Il resto lo vedremo. Non vedo l'ora che il tecnico mi scelga. Mi sento bene".

Riguardo ai sei mesi vissuti in Premier con il Newcastle, che poi non lo ha riscattato, Lazaro ha raccontato le ragioni alla base della sua scelta. "La prospettiva di avere davanti l'Europeo ha giocato un ruolo importante. Di qui la decisione di andare via in prestito dall'Inter per poter giocare regolarmente. Avevo contatti anche con alcuni club tedeschi ma alla fine ho preferito provare in Premier".

Riguardo alla lotta nel girone di Champions, Lazaro è fiducioso. "Confidiamo nei nostri punti di forza e vogliamo vincere - dice - In Champions League tutto è possibile. Penso che sia noi che lo Shakhtar abbiamo dimostrato di potercela giocare già nella prima giornata. Abbiamo qualità in rosa e lo abbiamo fatto vedere in partite come quella contro l'Inter".

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: Focus / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 10:27
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print