La Curva Nord, cuore pulsante del tifo intersita, chiede uno sforzo alla squadra. I tifosi hanno infatti organizzato un volo charter per la Germania, segno che credono nell’impresa, ma chiedono alla squadra un sacrificio, per chiudere degnamente la stagione: “Le responsabilità delle sconfitte di questo periodo sono da dividere tra squadra, società e allenatore. Vogliamo che lottino in Germania. Noi ci crediamo, che ci credano pure loro”.

Solo forti parole d’incoraggiamento e sabato col Chievo non sarà diverso: solo striscioni a favore dei nerazzurri. L’unica paura della Nord, però, è la possibilità di cadere nella spirale della stagioni brutte. “Quei vent’anni senza programmazione e vittorie” preoccupano.

Sezione: FOCUS / Data: Ven 08 aprile 2011 alle 09:10 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alberto Casavecchia
vedi letture
Print