Il Chelsea considera la cessione di Emerson Palmieri inevitabile dallo scorso gennaio. Stando a The Independent, il giocatore aveva già preso contatti per discutere personalmente i termini del nuovo contratto con due club, uno dei quali l'Inter, ma si era risolto tutto in un nulla di fatto perché i Blues non erano riusciti ad acquistare il suo sostituto designato, Ben Chilwell. Per Frank Lampard - si legge sull'edizione del quotidiano inglese - è stato chiaro sin dall'inizio che il rapporto con l'ex Roma sarebbe terminato con un divorzio, e la riprova è arrivata dalle scelte di campo: zero presenze in Premier League da gennaio (non impiegato nelle ultime due con Manchester City e West Ham) e una sola apparizione nei quarti di finale di FA Cup. Ottime notizie per l'Inter, interessata all'italo-brasiliano anche dopo l'acquisizione di Achraf Hakimi da Real Madrid per 40 milioni di euro più bonus.

Sezione: Focus / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 14:56
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print