L'Inter deve per forza andare oltre le beghe tra Conte e la dirigenza: c'è un Getafe da affrontare fra 48 ore. Al centro dei discorsi resta sempre la posizione di Alexis Sanchez, che almeno fino alla partita con gli spagnoli sarà nerazzurro. Secondo la Gazzetta dello Sport, Marotta è ottimista sulla possibilità di chiudere a breve l'affare con il Manchester United e trattenere il cileno a Milano anche nella prossima stagione, acquistandolo a titolo definitivo. "L’accordo con lo United sembrava molto vicino qualche giorno fa, ora non è escluso che si aspetti direttamente giovedì: il Manchester è sceso da 20 a 15 milioni, è difficile che possa concedere un ulteriore sconto all’Inter. Che però si fa forza grazie al sostanziale accordo raggiunto con l’attaccante: il piano nerazzurro punta sull’allungamento del contratto di Sanchez dal 2022 (la scadenza allo United) al 2023 e conseguente ridistribuzione su tre anni dell’ingaggio mostruoso da 15 milioni a stagione", riferisce la rosea.

VIDEO - SPALLETTI '17/'18, ECCO LA CONFERENZA A CUI FA RIFERIMENTO CONTE

Sezione: Focus / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 08:27 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print