Dopo le prole di ieri di Massimo Moratti (RILEGGI QUI), si è riaperta la suggestione Lionel Messi in nerazzurro. L'argentino è a Barcellona dal 2000 e, come spiega la Gazzetta dello Sport, in effetti sta vivendo un periodo non troppo semplice in Catalogna a causa della questione del taglio degli stipendi. La punta di un iceberg noto, ossia la distanza non banale tra la squadra, di cui Messi è il leader indiscusso, e la dirigenza. Rapporti glaciali col presidente Bartomeu, confermati anche dalle uscite pubbliche di entrambi. "Ma immaginarsi un futuro lontano dalla Catalogna sembra ancora un’utopia, anche se l’Inter di Suning è uno di quei pochi club (Manchester City, Psg, Juve) che potrebbero davvero fare un pensiero all’argentino", sottolinea la rosea.

Sezione: Focus / Data: Mar 07 aprile 2020 alle 08:27 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print