Dal campo alla scrivania, lo stress aumenta. Questo, almeno, è quello che sta provando sulla sua pelle Ronaldo da quando il Fenomeno ha preso il timone del club spagnolo del Valladolid. Intervenuto in una conferenza stampa a Città del Messico, l'ex stella dell'Inter ha dichiarato: "Ciò che non ho sofferto come giocatore, lo sto soffrendo come manager. Ci sono grandi aspettative, siamo in una città di 350 mila abitanti con due milioni di tifosi. La responsabilità è grande. Alla fine della scorsa stagione, andando in vacanza ho scoperto di avere valori altissimi di colesterolo e pressione sanguigna. Ho sofferto molto", ha aggiunto con tono comunque scherzoso. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 17:17 / Fonte: Jovempan
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print