Pasqua amara per il doppio ex di Inter e Milan, Mario Balotelli che nella gara pasquale tra Kasimpasa e Adana Demirspor si impone protagonista ma in negativo. L'attaccante infatti è stato espulso al 49esimo del primo tempo (al quarto minuto di recupero) rimediando un rosso diretto per un fallaccio su Haspolat. La squadra di Montella, già sotto di due gol, è costretta dunque a giocare tutto il secondo tempo in inferiorità numerica, per via di un'entrata avventata dell'ex Inter che nel tentativo di strappare palla all'avversario lo ha colpito con il piede a martello, giocata che non è sfuggita all'arbitro, pronto ad estrarre il cartellino.

Situazione che non ha lasciato indifferente il numero 45 dell'Inter del Triplete che subito dopo la partita si è scusato pubblicamente tramite una storia Instagram: "Mi dispiace per i miei compagni e per tutta la famiglia dell'Adana". Post che però non si limita alle semplici scuse del classe '90 che con un pizzico di polemica aggiunge: "State ancora cercando di farmi apparire come un cattivo ragazzo. Fidatevi che non ce la farete". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Lun 18 aprile 2022 alle 15:00
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
vedi letture
Print