Vittoria di prestigio questo pomeriggio al Breda per l'Inter Primavera, capace di regolare la capolista Roma con un 1-0 chirurgico firmato Martin Satriano. Per la soddisfazione di Armando Madonna, che risponde così alle domande dei cronisti:

Domanda FcIN - La prima vittoria da Inter in stagione è arrivata forse nel momento più delicato, all'inizio di un tour de force che vi metterà di fronte in campionato Milan e Juve e poi il Bayern in Youth League. Si può parlare di svolta con questi 11 titolari?
"No, non sono 11 titolari, abbiamo cambiato sempre la formazione. E' logico che quella schierata oggi ci si avvicini molto perché avevo tutti i giocatori disponibili. Non abbiamo ancora trovato un giusto equilibrio, ma contiamo di arrivarci tra un mesetto perché dobbiamo trovare la condizione di tutti".

Cosa si aspetta dal prossimo trittico di partite con Sassuolo, Milan e Juve?
"La classifica migliora quando vinci, è normale, era difficile succedesse il contrario. Vediamo come recuperano i ragazzi, la prossima sarà tra tre giorni e molto probabilmente ci sarà qualche cambio. Fa parte del gioco, sicuramente ci sarà turnover come sempre".

Tredici dei quattordici punti fin qui conquistati sono arrivati in casa: c'è una spiegazione dietro questa differenza di rendimento tra casa e trasferta?
"No, probabilmente abbiamo giocato di più in casa. Ma non so il motivo, non credo ci sia grande differenza: penso si tratti solo di casualità". 

Sezione: Esclusive / Data: Gio 11 febbraio 2021 alle 17:35
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print