Il rientro di Alessandro Bastoni per far parte dell'Inter targata 2019/20 non è affatto scontato. L'entourage del centrale classe '99 sta valutando insieme alla dirigenza nerazzurra se non sia il caso di lasciarlo giocare con continuità per un altro anno in prestito. Il bivio è chiaro: meglio un anno da titolare in A o una stagione all'ombra di Skriniar, Godin e De Vrij? 

PRETENDENTI - Nel caso in cui prevalesse la prima opzione, due sarebbero le società già in azione per assicurarsi le prestazioni del centrale scuola Atalanta. Il Parma che lo terrebbe volentieri per altri dodici mesi resta in prima, ma occhio anche alla Sampdoria. Faggiano e D'Aversa hanno manifestato già a più riprese questa volontà, tanto da farsi avanti a fine gennaio con l'Inter duranti gli incontri per Brazao. Ovviamente il club nerazzurro in quell'occasione ha posticipato decisioni e riflessioni al termine della stagione. Dalla Liguria, invece, a loro volta hanno già sondato il terreno per il prestito del classe '99, che andrebbe a sortire il parente Andersen cercato da alcuni club inglesi (Tottenham, Arsenal e Manchester United). Insomma, per Bastoni gli estimatori non mancano. Tutto dipende dall'Inter che potrebbe anche inserirlo nel roster centrali per la prossima stagione, anche se al momento la linea che sta prevalendo è quella di una crescita giocando con continuità.

VIDEO - SEGNA SEMPRE GABIGOL: MANCINO POTENTE, 3-1 FLAMENGO

Sezione: Esclusive / Data: Gio 14 Marzo 2019 alle 16:40
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print