Al termine della gara contro la Croazia parla anche Hernanes. Il centrocampista parla così dell'ambiente che c'era ieri a San Paolo: "Non siamo qui a fare polemica - dice il Profeta a proposito dei cori contro la presidentessa del Brasile Dilma Rousseff -, noi siamo qui per scendere in campo e oggi (ieri, ndr) lo abbiamo fatto. Ringraziamo il pubblico per il supporto e la passione che ci ha trasmesso, ci ha aiutato a vincere 3-1. Pressione? Saranno sette partite da fino alla finale, sei senza questa, e sappiamo che ognuna di queste gara porterà pressione sulle nostre spalle. La tifoseria vuole solo un risultato e tutti sappiamo quale sia.

Noi dobbiamo solo stare concentrati e giocare sull'onda delle emozioni che questo pubblico ci dà. Ringrazio tutto il pubblico di San Paolo perché è stato fantastico. I tifosi in strada, qui nello stadio, il momento dell'inno. E' stato qualcosa di speciale".

Sezione: Dalla Russia / Data: Ven 13 giugno 2014 alle 12:52 / Fonte: TNonline
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
vedi letture
Print