L’ex portiere dell’Inter Walter Zenga ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva. Tanti gli argomenti toccati, dal possibile ritorno in Italia alla sua Inter: “C'è sempre il pensiero positivo di tornare in pista a breve. Non mi permetto di dire nulla sull'Italia, visto che ci sono tanti amici allenatori, quindi direi all'estero. Ho avuto un po' di contatti, ma si sono verificati una serie di contrattempi. La Serie A? Mi aspetto il solito campionato con tante belle sorprese e il gap tra le grandi che può essere ridotto. Mi stuzzicano squadre meno attenzionate al momento, come il Genoa o il Cagliari. È diventata una Serie A interessante.

Sull’Inter: “Farà sicuramente bene. Come ha detto Moratti il dna di Conte è particolare, ma il calcio è professione e quando uno allena dà il 100% per la squadra in cui è".

C'è spazio anche per parlare del futuro di Mauro Icardi: "Io lo terrei, anche se ci sono cose che non conosciamo. Credo che uno con la media gol che ha lui, anche se è un po' anarchico e distaccato dal gruppo, a me è sempre piaciuto. Se fossi l’Inter chiedere a Wanda Nara di non andare in tv. Balotelli? Mi piacerebbe vederlo di nuovo in Italia. Se andrà al Brescia sono sicuro che farà benissimo”.

VIDEO - ALEXIS SANCHEZ IDOLO DEL CILE, QUANTE MAGIE CON LA "ROJA"

Sezione: Copertina / Data: Sab 17 Agosto 2019 alle 11:01
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print