La furia di Antonio Conte si abbatte sulla società, rea a suo dire di non aver protetto dalle critiche selvagge né lui né i giocatori. Il tecnico nerazzurro, nel post-Atalanta, si scaglia senza mezzi termini contro chi evidentemente, secondo il suo pensiero, non ha assolto al proprio dovere. L'allenatore salentino tira in ballo anche Luciano Spalletti, che ai tempi aveva già portato alla luce alcune crepe all'interno del club. Al di là dell'errore sul riferimento temporale (a febbraio 2017, Spalletti ancora non era l'allenatore dell'Inter), il messaggio di Conte è chiaro nella sostanza, ma a chi è rivolto in particolare? Secondo Tuttosport, tra i destinatari potrebbe esserci un dirigente ben preciso: "Nel mirino del tecnico c’è Piero Ausilio, unico dirigente ancora presente rispetto a allora", con rimando appunto alla gestione Spalletti. Sarà così?

VIDEO - SPALLETTI '17/'18, ECCO LA CONFERENZA A CUI FA RIFERIMENTO CONTE

Sezione: Copertina / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 08:49 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print