Beppe Sala, sindaco di Milano, torna a parlare del futuro dello stadio di San Siro ai microfoni di Sky Sport: "E' ovvio che lo stadio in sé, se non c'è altro, non si sostiene finanziariamente. Lo si può costruire se si può fare dell'altro intorno: residenze, parte commerciale. Se i due team si presentassero con un progetto globale, è impossibile che si possa fare in pochissimi anni. Io vorrei fare le cose domattina ma non è così, devo smorzare gli entusiasmi. Poi nel dossier abbiamo scritto che la cerimonia inaugurale si terrà a San Siro, e San Siro è nostro; quindi, lo terrei aperto fino al 2026. Ascolto le due squadre, ma lo stadio è del Comune e il Comune mantiene l'impegno di tenere aperto San Siro fino al 2026". 

VIDEO - RADU LEADER DELLA ROMANIA: IL DISCORSO IN SPOGLIATOIO E L'URLO CON LA SQUADRA

Sezione: Copertina / Data: Lun 24 Giugno 2019 alle 16:37
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print