"L'Inter è migliorata, ma anche le altre lo sono. Continuo a pensare che la Juventus resti più avanti, poi ci metto il Napoli e l'Inter immediatamente a ruota. Però, certo, il lavoro di Conte darà frutti". A spiegarlo, nel corso di un'intervista rilasciata a Tuttosport, è Roberto Mancini, ct della Nazionale, molto sensibile sull'italianizzazione delle rose di Serie A: "Nerazzurri in controtendenza rispetto al passato? Vero. E non mi aspettavo che la Fiorentina, che pure sui giovani italiani punta parecchio, avrebbe lasciato partire Biraghi… Comunque sì: è importante avere molti italiani in rosa».

E a proposito di azzurrabili, il Mancio si esprime così su Andrea Pinamonti, canterano interista finito al Genoa: "Beh, Pinamonti ma lo conosciamo bene, l'ho già chiamato in aprile". 

VIDEO - VISITE AL CONI PER SANCHEZ, TRIPUDIO DEI TIFOSI E PRIME... RICHIESTE

Sezione: Copertina / Data: Gio 29 Agosto 2019 alle 09:00
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print