Giocatori fatti e finiti, per vincere subito. Ma non solo. Secondo la Gazzetta dello Sport, parallelamente al percorso che conduce a elementi già affermati, l'Inter lavora su investimenti futuribili e i due nomi caldi sono quelli di Sandro Tonali e Marash Kumbulla.

Per Tonali, Cellino continua a chiedere 50 milioni, mentre l'Inter ne offre circa 30. E ha già incassato l'ok del giocatore, che vuole il nerazzurro nonostante la corte di big italiane e straniere. "L’accelerata definitiva arriverà comunque soltanto a fine campionato, perché oggi le priorità dell’Inter sono altre. E l’offerta da presentare a Cellino potrebbe cambiare nuovamente una volta definiti gli affari più urgenti", spiega la rosea.

E poi c'è Kumbulla. L'Inter c'è, e il no di Setti all'offerta della Lazio dimostra come la corsai sia apertissima. "La soluzione sarebbe comprare adesso il difensore e lasciarlo ancora una stagione alla corte di Juric, garantendogli continuità di rendimento e possibilità di crescere ancora", riferisce la rosea.

Sezione: Copertina / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 08:49 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print