Ci sono due ottimi motivi per ritenere che l’Inter non prenderà sotto gamba la sfida con il Ludogorets. Li spiega Tuttosport: "Il primo è legato alla vicinanza tra il match di ritorno, che si giocherà giovedì prossimo, e la sfida a Torino con la Juventus: rendere una formalità la qualificazione, aiuterebbe Antonio Conte a fare un turnover totale e permetterebbe ai giocatori di non accumulare ulteriori tossine a livello di stress mentale in una settimana che sarà crocevia fondamentale per le speranze scudetto. Il secondo motivo è dato dalla necessità - nonostante l’impiccio che porta nel calendario l’Europa League - di crescere anche a livello europeo: arrivare in fondo in questa competizione aiuterebbe certamente la squadra a non approcciare più la Champions da Cenerentola".

Sezione: Rassegna / Data: Gio 20 Febbraio 2020 alle 10:48 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print