Avviso della Uefa a tutti i club: chi non pagherà gli stipendi ai giocatori non potrà iscriversi alle coppe 20/21. Chiaro e semplice. Secondo quanto riferisce Repubblica, Ceferin valuta questa eventualità come una violazione del FFP e, quindi, un impedimento enorme per la partecipazione a Champions League ed Europa League. Solo con un accordo tra club e giocatori, il non pagamento degli stipendi di marzo e aprile, nello specifico, sarebbe accolto dalla Uefa. Una mossa che favorisce la battaglia dell'Aic, pronta anche a scioperare come confermato da Repubblica.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 11:53 / Fonte: Repubblica
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print