Era da annullare il 5-2 della Fiorentina perché Babacar è in fuorigioco sull’assist di Salcedo. Lo conferma anche la Gazzetta dello Sport, che poi sottolinea come Valeri si sia dovuto confrontare con tante situazioni "al limite". Peccato che, in tutte quante, il fischietto pesava quando si trattava di fischiare in favore dei nerazzurri ed era leggero nel verso opposto. Nel dettaglio: "Situazione controversa sul 4-2: l’azione nasce in area viola dove Sanchez tocca col braccio sul duello con D’Ambrosio: è di spalle e sembra non vedere il pallone, quindi può essere considerato involontario. Resta il rischio: le interpretazioni possono portare a scelte diverse. A proposito di rigore: concesso uno alla Fiorentina a inizio ripresa per la trattenuta di D’Ambrosio su Babacar.

C’è ed è ingenua, anche se non sempre strattonate simili sono punite. Anche qui le valutazioni non sono mai uniformi. E veniamo alle proteste finali: il giallo a Cristoforo negli sgoccioli del recupero porta un prolungamento di 30’’. L’Inter guadagna un angolo al 49 e 25’’, ma Valeri non lo fa battere. Detto che l’unico cronometro che conta è quello dell’arbitro, sarebbe stato meglio farlo calciare".

Sezione: Rassegna / Data: Dom 23 aprile 2017 alle 09:30 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print