Gli arrivi di Vidal e Kolarov, uniti alla conferma di Sanchez, erano stati un segnale chiaro: l'Inter proverà a vincere subito. Al di là dell'aspetto economico delle operazioni, mettere in rosa tre elementi di questo valore, sia a livello di esperienza che di qualità, era stato interpretato da molti come un messaggio evidente della voglia di saltare qualche tappa nella crescita. Ma - come sottolinea il Corriere dello Sport - proprio loro stanno mancando, e l'obiettivo Champions è già stato fallito. 

Oggi, a Firenze, ci si attendono risposte sia dal cileno che dal serbo, entrambi in campo dall'inizio. Nel mirino del cileno, invece, c'è la sua ex Juventus. "E chissà che quella sfida non gli dia la scintilla per accendersi definitivamente", si legge. Oltre a loro, Conte spera di riavere anche il meglio da Perisic, Handanovic e Young, tre che per motivi diversi stanno deludendo le attese.

VIDEO - L'INTER PARTE PER FIRENZE: QUALE FORMAZIONE PER DOMANI?

Sezione: Rassegna / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 09:24 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print