Diego Godin si legherà all’Inter per tre stagioni, con un ingaggio che potrà raggiungere i 6,75 milioni di euro l’anno. Lo conferma stamattina anche la Gazzetta dello Sport, che spiega come l'uruguaiano sarà il giocatore più pagato della rosa interista. "Tre anni di contratto erano la richiesta del giocatore, col club nerazzurro inizialmente intenzionato a un biennale: l’ha spuntata, ma portare la sua esperienza internazionale e il suo carisma nella rosa interista era troppo importante per il club, che ha bisogno di personaggi del genere per crescere di livello - si legge -. E per assicurarsi «parametri zero», azzerando i costi del cartellino, è ormai consuetudine aumentare stipendi e provvigioni. L’annuncio della nuova avventura, con un aumento del salario del 35 per cento rispetto ai 5 milioni dell’attuale contratto, in scadenza a giugno, verrà probabilmente data dallo stesso giocatore, in chiusura di stagione con i colchoneros. A quel punto prenderà forma la nuova difesa nerazzurra, che aggiungerà la classe e la garra del capitano della Celeste a un settore centrali che già conta su De Vrij e Skriniar: un trio che può giocare insieme, cambiando l’attuale assetto, o dare vita a una rotazione dalla qualità raramente vista, anche in grandi club europei".

Sezione: Rassegna / Data: Dom 05 maggio 2019 alle 09:30 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print