La notizia dell'addio di Antoine Griezmann all'Atletico Madrid ha scosso il mercato internazionale e potrebbe attivare un effetto domino riguardante gli attaccanti. Intanto, come riporta il Corriere della Sera, i Colchoneros sono alla caccia del sostituto, considerando pure che un altro attaccante, cioè Nikola Kalinic andrà via a causa di un rendimento palesemente al di sotto delle aspettative. Dall’Italia potrebbe arrivare uno fra Mauro Icardi, sempre più distante dal contesto nerazzurro e non certo irrinunciabile per Antonio Conte, e Paulo Dybala, oggi argomento di discussione fra Agnelli e Max Allegri.

Intanto, in Inghilterra sostengono che il Manchester United sia disposto a cedere Alexis Sanchez all'Inter anche in prestito partecipando a una buona fetta del suo lauto ingaggio. Inoltre, poiché questo sarà il primo mercato che Beppe  Marotta potrà svolgere sotto la sua egida c’è l’intenzione di regalare a Conte un grande rinforzo offensivo italiano. "Nonostante la posizione di vantaggio della Juventus, i nerazzurri si sono inseriti nella corsa a Federico Chiesa. Paratici è in pole ma il ragazzo ha già manifestato ai bianconeri le perplessità legate alla possibilità di non svolgere subito un ruolo da protagonista, come avvenne per Bernardeschi. Nell’Inter questo rischio non lo correrebbe. Appartiene a una precisa strategia del neo ad interista immettere nella rosa giocatori italiani, così da aumentare nello spogliatoio interista il senso di appartenenza e il dna nerazzurro. Per sostituire Icardi invece Lukaku, il preferito di Conte, è in vantaggio su Edin Dzeko che ha chiuso il suo percorso alla Roma".

VIDEO - TRAMONTANA, SOFFERENZA E GIOIA: 2-0 AL CHIEVO

Sezione: Rassegna / Data: Mer 15 Maggio 2019 alle 12:35
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print