Oggi, dopo pranzo, Erick Thohir sbarcherà a Malpensa e stasera sarà al Meazza per vedere la prima dell'Inter 2014-15 in casa. Vicino a lui, Massimo Moratti, quasi come un definitivo passaggio di testimone. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, ormai stanno scomparendo tutte le tracce della gestione precedente a quella dell'indonesiano e, quella che sta per cominciare, è la prima vera stagione del nuovo corso.

Sono stati sostituiti i dirigenti ancora legati a Moratti con uomini di fiducia di Thohir e, mai come in questa estate, da 19 anni a questa parte, Moratti è rimasto lontano dalla 'sua' Inter. Oltre a Zanetti, oggi esordirà allo stadio anche tutto lo stuolo di dirigenti chiamati da Thohir a raccogliere la staffetta del precedente management: c'è un'Europa League da conquistare per gettare le basi di una nuova Inter vincente.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 28 agosto 2014 alle 10:40 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print