L'imperatore Adriano raccontato da Javier Zanetti, storico capitano dell'Inter e oggi vice presidente del club. Intervistato da Espn Brasil, Pupi parte dal primo episodio degno di nota della carriera del brasiliano, il famoso missile terra-aria scagliato nella porta del Bernabeu che lo fece conoscere alla platea mondiale: "Ricordo che il suo biglietto da visita fu in un'amichevole con il Real Madrid, quando segnò una punizione a fine partita. Il tiro fu molto forte, meno male che non colpì la barriera altrimenti oggi si parlerebbe d’altro". 

Zanetti, infine, aggiunge: "Credo sia arrivato all'Inter nel momento migliore. Un attaccante formidabile, con grande forza e tanta potenza.  formidabile. Un ottimo compagno per il gruppo. Abbiamo condiviso grandi momenti dentro e fuori dal campo". 

VIDEO - L'IMPERATORE ADRIANO, TUTTE LE MAGIE DI UN CAMPIONE TRISTE

Sezione: News / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 16:49
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print