Ai microfoni di Thomas Villa della Rai si presenta il grande protagonista della serata del Meazza, Javier Zanetti: “Mi sono venuti in mente tanti momenti vissuti con questa bellissima maglia che sono stato sempre fiero e orgoglioso di poter difendere ovunque e stasera non ho parole per ringraziare questa gente. L'Inter è amore, mi ha adottato quando ero sconosciuto, mi ha dato foiducia nei momenti difficili e questo legame sarà forte per sempre. Io e altri amici abbiamo difeso questa maglia dando tutto ciò che avevamo e questa sera è stata importante per ognuno di noi. Essere ricordato come campione dentro e fuori dal campo mi fa grande piacere. Le parole di Seedorf? Grande amico, abbiamo condiviso tanti momenti e fa piacere quello che ha detto di me.

Come si fa a indossare sempre la stessa maglia senza mai essere contestati neanche dagli avversari? Basta portare avanti i propri valori, ho sempre rispettato la mia professione e gli avversari, con tanta passione ho portato avanti la mia carriera. Cosa voglio dire a tutti? Ringraziarli per tanto amore e affetto, mi auguro di continuare a scrivere la storia di questa società, magari facendo altro. Mi aspetto di collaborare con la società per costruire qualcosa di importante. Un flash del Triplete? La serata di Madrid è stata fantastica, quella era la mia ultima occasione di vincere questo trofeo e l'abbiamo vinto per tutti i tifosi. Ora bisogna costruire una società forte”.

Sezione: News / Data: Dom 11 maggio 2014 alle 01:32 / Fonte: Rai
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print