Pablo Zabaleta si prepara a vivere il Mondiale in Brasile da titolare nella Selección argentina. In un'intervista concessa ai microfoni di Estadio Deportes, il terzino di Sabella ha ricordato la spedizione in Corea e Giappone nel 2002 vissuta al fianco dell'ex capitano Javier Zanetti: "Quell'anno eravamo un gruppo di giovani che avrebbe dovuto fare da sparring negli allenamenti della Selección. Siamo stati eliminati nella fase a gironi, però ricorderò sempre quel Mondiale per il rapporto che abbiamo avuto con la prima squadra.

In allenamento mi esercitavo con Zanetti e alla fine lui mi regalò la sua maglietta. È stato un gesto molto carino".

Sezione: News / Data: Gio 01 maggio 2014 alle 22:30
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print