Miguel Veloso parla chiaro: addio Italia. Il regista lusitano, dopo un ottimo Europeo, lascia il Genoa e cerca l'accordo con la Dinamo Kiev. «Non c’è ancora nulla di certo - sottolinea il portoghese -. Logicamente tutti noi desideriamo sempre qualcosa di più grande, e la Dinamo è un club importante. La vita nell’Est è molto diversa? Io sono curioso e motivato, voglio fare un’altra esperienza. Adesso che l’Europeo è finito, parlerò con i miei agenti e prenderò una decisione definitiva.

Ma di certo lascerò l’Italia». Miguel Veloso era un pallino di José Mourinho, che lo avrebbe voluto già tre anni fa. L'Inter lo ha seguito a lungo, senza mai prenderlo. Se ne parlò anche a gennaio scorso. La Dinamo Kiev ha offerto 7 milioni e l'affare si farà. Peccato, perché proprio Veloso sarebbe potuto essere il regista cercato da Stramaccioni e le cifre, a quanto pare, sarebbero state abbordabili anche in tempi di FPF.

Sezione: News / Data: Ven 29 giugno 2012 alle 11:07 / Fonte: Gazzetta
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print