Zinho Vanheusden sembra finalmente essere arrivato alla fine del calvario. Dopo mesi di riabilitazione per un brutto infortunio, il centrale belga cresciuto nella Primavera dell'Inter e ceduto allo Standard in estate (con un diritto di riacquisto per i nerazzurri) è tornato a giocare ieri dal 1' con la squadra belga, contribuendo al 3-0 sul KAS Eupen e indossano la fascia di capitano per volere del tecnico Preud'homme. "Ho cercato di fare del mio meglio - dice il centrale a fine gara, come riporta dh.be - Sono felice soprattutto per la vittoria. Dopo una gara di Europa League non è mai facile. E' un onore indossare la fascia, sono contento che il tecnico mi dia fiducia, ma non ci penso troppo. Faccio come sempre, ovvero del mio meglio".

Vanheusden non giocava titolare da fine aprile. "E' durato quattro mesi ma è stato molto rapido. Ho lavorato duro. Non sono ancora al meglio ma lavoro per arrivarci il prima possibile. E' molto importante giocare per trovare ritmo". 

VIDEO - GABIGOL SEGNA IN OGNI MODO: STAVOLTA IL TIMBRO È DI TESTA

Sezione: News / Data: Lun 23 Settembre 2019 alle 13:31
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print