Zinho Vanheusden ha rilasciato un'intervista a La Dernière Heure in cui ha parlato di quanto accaduto la scorsa estate, quando ha deciso di restare allo Standard Liegi. "Ho detto al mio agente che la prima opzione era restare nel mio club del cuore per tornare in forze allo Standard dopo l'infortunio. E che non era necessario attivare le opzioni 2 e 3 - sono le parole del centrale belga - Ero molto contento di poter continuare l'avventura qui perché sentivo che non ero ancora pronto per andare all'estero. Volevo crescere in Belgio".

Ad oggi, Vanheusden è l'acquisto più costoso della storia del club. "Non amo parlare del prezzo del mio trasferimento, mi concentro sul mio gioco. Quando lo faccio sono concentrato sul giocatore da marcare o sul pallone ma non sul mio trasferimento, anche perché non posso controllarlo. E nello spogliatoio, nulla è cambiato. Sono sempre molto contento con i miei amici".

Sezione: News / Data: Mer 9 Ottobre 2019 alle 16:29
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print