Diego Milito e Samuel Eto'o la coppia di attaccanti più forte della storia recente dell'Inter, ancor più di Ronaldo e Ivan Zamorano o di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Questo è il giudizio di Andrea Stramaccioni, ex allenatore dei nerazzurri, che in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport (QUI IL LINK) spiega i motivi della sua decisione: "Milito ed Eto'o erano una coppia di fuoriclasse, in grado di determinare con una giocata partite di livello mondiale. Sempre decisivi in nerazzurro: Eto'o ha vinto tre Champions ed è l'unico della storia capace di centrare due triplete di seguito con squadre diverse: Barcellona e Inter. Milito resta uno dei più grandi realizzatori e finalizzatori di sempre, ha griffato ogni titolo del 2010. Sono loro i migliori, non tanto e solo per valore puro in quanto anche altre coppie avevano numeri straordinari, ma per la conquista della Champions e del Triplete meritano il primo posto. Insieme hanno scritto una pagina unica del gioco del calcio". 

A proposito della LuLa, Strama aggiunge: "Seconda coppia d’attacco europea per gol segnati, un mix di forza, velocità e senso del gol che partita dopo partita è stato accompagnato da un'intesa telepatica. Demolita la Serie A e trascinata l’Inter a un passo dallo Scudetto, ora devono dimostrare di saper incidere e determinare anche in Champions League. Mezzo voto in più di stima, con l' augurio che si possano confermare e trascinare l'Inter anche in Europa".

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Sezione: News / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 16:34
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print