Leo Messi è stato protagonista di un'intervista a Mundo Deportivo in uno dei momenti più delicati della sua carriera al Barcellona, con le voci di una spy story raccontata da Cadena Ser. Secondo l'emittente, il club avrebbe pagato un'agenzia per creare e gestire degli account fake sui social network in modo da screditare alcuni "senatori" della squadra, tra cui l'argentino. 

"Mi ha colto un po' di sorpresa, perché non ero qui - dice Messi - Quando sono tornato mi sono reso conto dell'accaduto. Il presidente ci ha detto quel che ha riferito in pubblico. La verità è che mi sembra strana una cosa del genere. Perà dicono anche che ci sono delle prove. Aspettiamo e vediamo. Non possiamo dire molto ora".

Sezione: News / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 20:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print