Tra i protagonisti della favola Spal, che dopo mezzo secolo sta per riassaporare la Serie A, c'è anche un giocatore prodotto del vivaio dell'Inter e ora perno dei biancoazzurri: è Nicholas Giani, capitano della squadra di Leonardo Semplici, autore di un gol nella recente vittoria contro il Cittadella. Giani che alla Gazzetta dello Sport rievoca anche i tempi della sua esperienza nella Primavera nerazzurra: "C’erano tanti campioni, fra cui Adriano, Juan Sebastian Veron, Luis Figo, Dejan Stankovic e Alvaro Recoba, forse il più bravo di tutti: aveva un modo di calciare impressionante. Io ho fatto il ritiro con loro, ma non ho mai giocato e poi sono stato mandato via in prestito.

E’ stata comunque una bellissima esperienza, anche se ho un piccolo rammarico: non aver esordito in partite ufficiali. Ma d’altronde quella era una grandissima squadra, c’era poco da fare". 

Sezione: News / Data: Gio 27 aprile 2017 alle 21:51
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print