Dopo le parole di Thohir, da chiarire, sul possibile futuro di Mazzarri in dubbio in mancanza di risultati nelle prossime gare, SportMediaset fa il "toto-allenatore" per l'eventuale successore di WM: "Walter Zenga: era e rimane l'autorevole numero uno fra i possibili tecnici. Esperienza e voglia non gli mancano. E il mondo interista lo vedrebbe come meglio non si può: un po' come Pippo Inzaghi al Milan. Leonardo: ha allenato l'Inter da gennaio a giugno 2011, con la Coppa Italia, il secondo posto in campionato e i quarti di finale di Champiomns League. A quanto pare, gli è anche tornata la voglia di allenare e nel complicatissimo dopo-Mourinho è il tecnico che ha lasciato i migliori ricordi. Roberto Mancini: è libero da impegni ed era in tribuna a Cesena.

Ma quanto ci vuole per ingaggiarlo. Ha costruito la prima Inter vincente, con intuizioni di gioco e di mercato (soprattutto di mercato) eccellenti. David Moyes: ha allenato il Manchester la scorsa stagione, lasciando un pessimo ricordo (esonerato). Significa poco, ma significa. Bolingbroke, plenipotenziario dell'Inter, lo conosce molto bene. Stefano Vecchi: sarebbe la soluzione interna, il tecnico della Primavera che vanta anche esperienze nei campionati di Lega Pro con Spal, Sudtirol e Carpi, ha 43 anni e la sua Primavera è uno spettacolo".

Sezione: News / Data: Lun 27 ottobre 2014 alle 12:27
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print