"L’Inter mi è piaciuta molto sia con col Getafe sia col Leverkusen e ha fatto sembrare piccole le avversarie, cosa che alle italiane accade poche volte". Inizia così la riflessione di Mario Sconcerti ai microfoni di TMW: "L’Inter è molto cresciuta negli ultimi due mesi sia a livello individuale come Gagliardini, che pare un grande giocatore, Barella e non parlo neanche di Lukaku che è ormai infermabile. La vittoria eventuale della Coppa però non porta automaticamente alla permanenza di Conte. Lo abbiamo visto lo scorso anno con Sarri al Chelsea o con lo stesso Conte dopo la vittoria della FA Cup, dipende molto dalle idee che ha la dirigenza e il proprietario. Certo mandarlo via dopo aver vinto un trofeo internazionale vorrebbe dire che è molto incazzato con lui, altrimenti sarebbe una mossa molto impopolare".

VIDEO - GODIN-CONTE, SIPARIETTO IN CONFERENZA: "DIEGO, FATTI 'STA BIRRA". MA C'E' L'INGHIPPO...

Sezione: News / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 22:42 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print