Intervistato da Calciomercato.comMario Sconcerti tra i tanti argomenti discussi in merito al campioanto italiano ha anche parlato della gara di Bologna e della stagione fatta dalla squadra di Antonio Conte.

Non ti sembra poco da grande squadra 'accettare' che siano gli avversari a condurre il gioco?
"Guarda che è la fotografia del ridimensionamento del calcio italiano. Non è un caso che la squadra che ha vinto lo scudetto l'anno scorso - la Juve - uscì ai quarti di Champions, così come è successo quest'anno all'Inter, che ormai ha lo scudetto in tasca. Se allarghi il discorso e guardi la Nazionale allora vedi che negli ultimi tre Mondiali è uscita due volte al primo turno - 2010 e 2014 - e al terzo - 2018 - non si è nemmeno qualificata".

Che campionato sta facendo l'Inter?
"Buono, ma non straordinario. Se vince col Sassuolo va a 71 punti, cioè il punteggio più basso della capolista negli ultimi 5 anni. L'Inter non sta facendo nulla di eccezionale. Il problema è che - ad eccezione dell’Inter - ci sono solo squadre da quarto posto". 

Sezione: News / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 23:00
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print